Choc nel napoletano: ritrovato cadavere nei giardinetti della stazione

Choc nel napoletano: ritrovato cadavere nei giardinetti della stazione

Il clochard ha avuto un forte malore mentre cercava rifugio dalla pioggia


stazione

TERZIGNO – Ritrovato cadavere nei giardinetti della circumvesuviana. Il corpo senza vita di un clochard è stato scoperto nei giardinetti della stazione della Circumvesuviana di Terzigno.

L’uomo era un 45enne ucraino ed era un volto noto alle forze dell’ordine: frequentava le mense della Caritas dei comuni limitrofi e dormiva spesso nelle zone vicino le fermate del treno. Secondo i rilievi effettuati dai carabinieri l’uomo probabilmente in cerca di un riparo dall’incessante pioggia si sarebbe recato nella stazione dove avrebbe poi avuto un forte malore fino ad accasciarsi a terra e morire.

Il cadavere è stato scoperto nelle prime ore di questa mattina. Il ritrovamento ha scosso i passeggeri dei treni presenti in stazione.

FOTO DI REPERTORIO

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage