Premio Internazionale Padre Pio: premiato Ciro Guarino della TSM. A consegnare il premio Valerio Iovinella di Union Security

Premio Internazionale Padre Pio: premiato Ciro Guarino della TSM. A consegnare il premio Valerio Iovinella di Union Security

Prestigioso riconoscimento per l’imprenditore, alla XIX edizione del rinomato Premio


BENEVENTO – Al Palavetro di Pitrelcina è andata in scena la XIX edizione del Premio internazionale “Padre Pio da Pietrelcina”.

La manifestazione, condotta dalla giornalista della Rai Simona Rolandi e dallo showman Enzo Costanza e organizzata dall’associazione Amici e Araldi di Padre Pio, da sempre pone tra i suoi obiettivi la sensibilizzazione del territorio ad una cultura dell’accoglienza e della solidarietà verso i sofferenti, i poveri e gli emarginati, rendendo omaggio al Santo di Pietrelcina.

Il premio è assegnato a personaggi illustri che hanno saputo eccellere nel mondo della cultura, dello sport, della politica, dello spettacolo; e ancora del mondo religioso, delle istituzioni civili e militari, della scienza, dell’arte, dell’imprenditoria e del volontariato.

Tra i premiati quest’anno c’è stato anche l’imprenditore Ciro Guarino della nota azienda TSM Group, realtà economica del territorio napoletano occupata nel campo della meccanica, della carrozzeria e del settore elettrico in campo civile e militare; in pochi anni si è estesa in tutto il mondo con cantieri anche in Tunisia e Kuwait creando più di cento nuovi posti di lavoro soprattutto per i giovani.

La motivazione del premio indicava tutto questo: “Per l’impegno concreto profuso costantemente verso la creazione di nuove opportunità di sviluppo per l’economia locale, specie per i giovani, nell’ottica solidale che mosse il nostro Santo”.

A premiare Ciro Guarino è stato un’altra eccellenza dell’imprenditoria campana, il noto Valerio Iovinella della Union Security, azienda leader nel settore sicurezza in Campania e non solo.

ALCUNE FOTO DELLA SERATA