Qualiano, due rom pagati da un gommista di Marano per smaltire pneumatici: denunciati

Qualiano, due rom pagati da un gommista di Marano per smaltire pneumatici: denunciati

L’intervento dei carabinieri della locale stazione


pneumatici

QUALIANO – Hanno abbandonato sulla circumvallazione esterna un cumulo di pneumatici esausti e si sono poi allontanati a bordo di un furgone bianco. A individuarli grazie alle telecamere di sorveglianza presenti in zona carabinieri della stazione di Qualiano dopo la segnalazione da parte dell’associazione Fare Verde Qualiano, presieduta da Fabio Ottico e molto attiva sul territorio soprattutto per temi di tutela ambientale.

Il veicolo, intestato ad un prestanome, era utilizzato da due soggetti di etnia rom, uno dei quali minorenne. Secondo quanto ricostruito, i responsabili dello sversamento erano stati “assoldati” da un gommista di Marano – denunciato all’A.G. così come i due rom e il prestanome –  che per pochi euro aveva affidato loro i rifiuti da scaricare illecitamente.

Grazie al supporto dei carabinieri forestali, i militari hanno esteso i controlli anche all’attività di Marano, rinvenendo ben 500 copertoni pronti per essere smaltiti senza autorizzazione. Totalmente abusiva la rimessa è stata sequestrata, stessa sorte per il furgone utilizzato per lo sversamento.

Pneumatici Qualiano

QUALIANO, ROM PAGATI DA UN GOMMISTA DI MARANO PER SMALTIRE PNEUMATICI: DENUNCIATILEGGI http://bit.ly/PneumaticiQualiano

Geplaatst door Il Meridiano News op Vrijdag 29 november 2019

TORNA ALLA HOME PAGE E SEGUICI SU FACEBOOK