Sant’Antimo, cittadini incivili e sacchetto selvaggio: fioccano multe

Sant’Antimo, cittadini incivili e sacchetto selvaggio: fioccano multe

Il monitoraggio del territorio finalizzato a prevenire e reprimere gli abusi continua anche in altri settori


SANT’ANTIMO – Settimana all’insegna del controllo del territorio per la Polizia Locale di Sant’Antimo diretta dal Comandante Colonnello Antonio Piricelli . Controlli mirati in materia ambientale tese a colpire chi abbandona o non conferisce in modo corretto i rifiuti, intensificate le attività di controllo e monitoraggio del territorio finalizzate a reprimere il delicato fenomeno che affligge le zone di Napoli Nord la cosidetta TERRA DEI FUOCHI .

Durante le fasi di controllo e repressione dei reati legati allo sversamento e deposito incontrollato di rifiuti sia di provenienza domestica che pericolosi e/o speciali , gli uomini della Polizia Locale diretti personalmente dal Comandante Piricelli hanno avviato una serie controlli contro il fenomeno del trasporto di rifiuti senza autorizzazioni.

Nell’ambito del monitoraggio del territorio sono stati emessi n.10 inviti di pubblica sicurezza a carico di cittadini incivili per il conferimento non corretto dei rifiuti e sono stati elevati verbali a carico di cittadini per il mancato rispetto del calendario di conferimento rifiuti di circa euro 100 cadauno. Il monitoraggio del territorio finalizzato a prevenire e reprimere gli abusi
continua anche in altri settori.

COMUNICATO STAMPA

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage