Sorpreso a scommettere sulle partite a 14 anni: maximulta per il gestore dell’esercizio

Sorpreso a scommettere sulle partite a 14 anni: maximulta per il gestore dell’esercizio

I carabinieri hanno inoltre informato l’agenzia dei monopoli di Stato per l’applicazione della sanzione accessoria della chiusura del locale


ISCHIA – Dopo le segnalazioni da parte di alcune mamme dell’isola i carabinieri della stazione di Forio hanno organizzato servizi di controllo presso un centro scommesse del luogo. Ieri pomeriggio vi hanno sorpreso un 14enne che stava scommettendo sulle partite di calcio.

Per il gestore ed il dipendente che ha permesso la giocata senza accertare l’età del ragazzo è scattata una sanzione amministrativa che va da un minimo di 5.000 ad un massimo di 20.000 euro. I carabinieri hanno inoltre informato l’agenzia dei monopoli di Stato per l’applicazione della sanzione accessoria della chiusura del locale che può andare dai 10 ai 30 giorni.

Resta aggiornato con le notizie de ilmeridianonews.it, seguici su FACEBOOK, clicca QUI