Qualiano, un libro gratis agli studenti per proteggersi da internet: mercoledì la presentazione

Qualiano, un libro gratis agli studenti per proteggersi da internet: mercoledì la presentazione

«Avanti tutta!» sarà distribuito in tutte le scuole del territorio. Obiettivo: un utilizzo consapevole delle nuove tecnologie


QUALIANO – Qualche mese fa l’Amministrazione del Comune di Qualiano ha risposto positivamente alla proposta della casa editrice ‘I Quindici’ per la distribuzione gratuita nelle scuole del territorio del libro “Avanti tutta! Navigare nel grande mare di Internet senza restare impigliati nella rete!”.

Sono oltre 100 in Italia le amministrazioni comunali e le scuole che hanno utilizzato questa guida per richiamare i più giovani ad un uso corretto e positivo degli strumenti che la tecnologia ci mette oggi a disposizione. La gratuità della distribuzione a Qualiano è possibile grazie ad una serie di sponsor del territorio che hanno voluto contribuire all’iniziativa.

avanti tuttaLa convinzione dell’amministrazione De Leonardis è che fenomeni quali bullismo, cyberbullismo e sexting, solo per citare i più gravi, siano contrastabili con assidue e puntuali azioni di prevenzione con studenti, educatori e genitori. “Avanti Tutta” è una vera e propria guida a misura di bambino per navigare in rete in modo sicuro. Non vuole demonizzare l’uso di internet ma semplicemente rendere più consapevole genitori e figli aiutandoli a costruire un rapporto di fiducia e un dialogo affinché entrambi siano preparati a risolvere situazioni di crisi. Postare foto personali, diffondere immagini sui gruppi, utilizzare termini volgari, pubblicare informazioni personali o selfie provocanti sono tutti comportamenti molto rischiosi.

L’iniziativa sarà presentata mercoledì 4 dicembre 2019 alle ore 9 nell’aula consiliare del comune di Qualiano. Saranno presenti il sindaco Raffaele De Leonardis e l’assessore alla pubblica istruzione Elvira Di Nardo che hanno accolto l’interessante proposta della casa editrice concedendo il patrocinio del comune. All’evento, dove si parlerà dei pericoli di internet, dal cyberbullismo alle fake news, saranno inoltre presenti:

  • On. Michele Schiano, consigliere regionale della Campania
  • Dott. Armando Di Nardo, portavoce del sindaco di Qualiano, editore e giornalista de Il Meridiano News
  • M.llo Pasquale Bilancio, comandante della stazione dei carabinieri di Qualiano
  • Dott.ssa Angela Rispo, dirigente I circolo didattico di Qualiano “Rione Principe”
  • Prof.ssa Angela Carandente Sicca, dirigente I.C. Statale Di Giacomo-Santa Chiara
  • Prof.ssa Tiziana D’Aniello, dirigente I.C. Statale Don Bosco-Verdi
  • Massimiliano Cerullo, responsabile regione Campania casa Editrice “I Quindici”
  • Vincenzo Abbate, movimento ‘Adolescenze Estreme’

Il nostro impegno – dichiarano il sindaco De Leonardis e l’assessore alla pubblica istruzione Di Nardodeve essere anche quello di dotare gli studenti e le loro famiglie degli strumenti per mantenere una connessione tra generazioni diverse. La principale difficoltà oggi è quella di formare anche i genitori che devono essere i primi a conoscere i potenziali rischi per i loro figli. La dipendenza da cellulare, per esempio, deve essere gestita in modo migliore di quanto solitamente accade oggi”.