Giugliano, spari nella Porsche in pieno centro: l’obbiettivo era il Rolex

Giugliano, spari nella Porsche in pieno centro: l’obbiettivo era il Rolex

I malviventi fallendo il colpo hanno cominciato a sparare all’impazzata


Giugliano

GIUGLIANO –  Nella tarda serata di ieri in Via Aniello Palumbo c’è stata una sparatoria per un tentativo di furto. In un primo momento si pensava dell’auto ma in realtà era stato preso di mira il Rolex dell’autista. L’uomo è  figlio di un imprenditore locale.

Raggiunti dai ladri, i ragazzi hanno abbandonato l’auto e si sono dati alla fuga. Ma sono stati raggiunti e alla vittima è stato sottratto il Rolex da 30.000 euro dal polso del ragazzo.  I quattro, con volto travisato, avvertendo il ‘pericolo’ del mancato colpo hanno esploso dei colpi di pistola ad altezza uomo colpendo il finestrino dell’auto, sfiorando la tragedia.

Sul posto gli agenti della Polizia di Giugliano e la Scientifica che ha effettuato i rilievi del caso. I poliziotti hanno rinvenuto un bossolo calibro 9 sull’asfalto, al vaglio degli inquirenti le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK