Minaccia e insulta la ex fidanzata: 29enne finisce in manette

Minaccia e insulta la ex fidanzata: 29enne finisce in manette

All’arrivo dei carabinieri, il giovane ha avuto una colluttazione con i militari. Per questo dovrà rispondere anche al reato di resistenza a pubblico ufficiale


NAPOLI – Minaccia e insulta la ex fidanzata: 29enne finisce in manette.

I militari del Nucleo Radiomobile di Napolihanno arrestato un 29enne napoletano che nonostante il divieto di avvicinamento alla ex fidanzata a cui era sottoposto, si è presentato sotto la sua abitazione minacciandola ed insultandola.

Poi, prima che arrivassero i carabinieri l’uomo è andato via ma è tornato dopo qualche minuto e nonostante la presenza dei militari ha chiesto insistentemente di entrare. Ha ripreso a minacciare la donna ed ha provato ad aggredirla. Bloccato dopo una breve colluttazione il giovane è stato arrestato ed in attesa di giudizio.

Il 29enne che dovrà rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale.

COMUNICATO STAMPA

FOTO DI REPERTORIO

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK