Ancora una vittima della Terra dei Fuochi, Genny se ne va a 18 anni

Ancora una vittima della Terra dei Fuochi, Genny se ne va a 18 anni

Per scongiurare il pericolo al giovane era anche stata amputata una gamba, ma il male è tornato


genny

NAPOLI – Aveva compiuto pochi mesi fa i 18 anni, Gennaro, l’ennesima vittima di una terra che vede cadere quotidianemente i suoi giovani figli a causa di malattie oncologiche. In lotta da tre anni con un timore che gli aveva già provocato l’amputazione di una gamba, Genny ha combattuto fino alla fine contro un male troppo più forte ed implacabile che se l’è portato via questo pomeriggio.

Di Napoli e grande tifoso del Napoli, con una sorella più piccola, Genny sembrava aver superato il pericolo con l’operazione che due anni fa gli costò l’arto inferiore. Purtroppo, però, il male è tornato. Diversi personaggi pubblici, tra cui anche calciatori azzurri, hanno incontrato Genny ed hanno voluto esprimere nel tempo la loro solidarietà. Dalla diffusione della notizia in tanti sono andati sul profilo social dello sfortunato ragazzo per lasciare un ultimo saluto.