Lutto nell’agro aversano: muore giovane padre di famiglia, vittima della “Terra dei Fuochi”

Lutto nell’agro aversano: muore giovane padre di famiglia, vittima della “Terra dei Fuochi”

Tantissimi i messaggi di cordoglio che in queste ore stanno riempiendo le bacheche del social network facebook


TRENTOLA DUCENTA (CE) – Lutto nell’agro aversano.  Giacinto Faraldo, giovane padre di famiglia, è infatti venuto a mancare nelle ultime ore. La tragedia ha scosso l’intera città di Trentola Ducenta. Inutile, purtroppo, è stata la sua guerra contro il male del secolo, connesso alla  Terra dei Fuochi.

L’uomo, che era sposato con Virginia ed era padre di due figli piccoli, era molto noto a Trentola, anche per essere uno degli accollatori del Comitato Festeggiamenti San Michele Arcangelo. Tantissimi i messaggi di cordoglio che in queste ore stanno riempiendo le bacheche del social network facebook.

“Stamattina anche il cielo piange per una persona speciale, dicono che il cielo accoglie i fiori più belli ed e proprio così lasciando chi rimane con cuori vuoti e afflitti di dolore….Veglia su tua moglie e i tuoi figli….Ciao Giacinto Faraldo, resterai sempre con noi”, questo uno dei tanti messaggi scritti in ricordo di Giacinto.

Questo il post di Massimo, nel gruppo Facebook dedicato proprio agli accollatori di Trentola Ducenta:

“E piange anche il Cielo, ed i nostri Cuori racchiudono in noi una tristezza infinita, quella voglia di dare un calcio a tutto, e a quella notizia che mai avremmo voluto credere, accettare, comprendere…

Arrivederci Giacinto…

Se ne và, uno degli Accollatori, un lottatore, un ragazzo che mai aveva dato nulla per vinto, un Uomo, un grande Uomo!!

Un Accollatore, uno dei componenti della
1^ Squadra Storica 💙💙💙

Gli Accollatori di San Michele Arcangelo
esprimono profondo cordoglio alla famiglia
Faraldo, alla moglie e i figli per la scomparsa del caro Giacinto…

Le nostre più sentite condoglianze…
Accollatori di San Michele Arcangelo…”