Coronavirus, terza vittima in Italia. Deceduta una donna a Crema

Coronavirus, terza vittima in Italia. Deceduta una donna a Crema

È la terza vittima in due giorni


CREMONA – Terza vittima del coronavirus in Italia. Il decesso è stato registrato a Crema.

Si tratta di una donna ricoverata in oncologia a Crema. Lo ha detto in conferenza stampa l’assessore al Welfare Giulio Gallera. I casi in Lombardia sono 112, di questi 53 sono ricoverati in ospedale di cui 17 in terapia intensiva.

«Abbiamo disposto la chiusura dalle ore 18 dei luoghi commerciali di intrattenimento o svago, non i ristoranti, quindi pub e discoteche, luoghi dove si trovano molte persone». Ha aggiunto Giulio Gallera.