Giugliano, AgorÀ compie dieci anni: quattro giorni di eventi in piazza Matteotti

Giugliano, AgorÀ compie dieci anni: quattro giorni di eventi in piazza Matteotti

Musica, cultura e brindisi per festeggiare la prima vineria/libreria della città nata il 20 febbraio 2010


AgorÁ

GIUGLIANO – Dieci candeline, la storia di AgorÀ Wine & more raggiunge la doppia cifra e per festeggiare propone a tutti una intensa quattro giorni ricca di eventi, brindisi e sorrisi. Un’idea nuova, quella con cui vedeva la luce il 20 febbraio 2010 la prima vineria/libreria di Giugliano. Oggi, a distanza di dieci anni, AgorÀ è un punto di riferimento per la movida cittadina, un luogo dove incontrare gli amici e celebrare i momenti importanti.

LA STORIA

Fedele al proprio nome, che per gli antichi greci indicava la piazza principale della città dove radunarsi per attività sociali e politiche, AgorÁ nasce con l’intento di aggregare e promuovere la cultura con eventi da vivere accompagnati da un buon calice di vino. Diventa perciò salotto letterario dove presentare libri, palco per esibizioni live, galleria per mostre, tavola imbandita per degustazioni e finestra sulla città per gli eventi in una piazza che la cittadinanza ricomincia a frequentare. Vi trovano spazio artisti ed autori noti e meno noti, tutti accolti con il calore che negli anni ha contraddistinto la gestione del locale.

Gli eventi continuano a moltiplicarsi, si arriva ad organizzare kermesse musicali come l’AgorÁ JAZZ FESTIVAL e a radunare migliaia di giuglianesi – e non solo – per i tradizionali aperitivi delle vigilie di Natale e Capodanno. Dieci anni dopo il percorso continua, piazza Matteotti diviene luogo per chi vuole divertirsi in maniera sana, centro di attrazione per quella Giugliano che vuole continuare a crescere migliorandosi.

GLI APPUNTAMENTI DI AGORÀ

Quattro serate, quattro ambiti diversi che si intersecano e raccontano di ciò che AgorÁ è stato in questi anni ed intende essere ancora. Si comincia giovedì 20 febbraio, vero e proprio compleanno del locale, con il Live di Daniele Sepe. “CapitanCapitone” farà ballare e divertire tutti con il suo spettacolo tutto sassofono e ironia. Sarà anche l’occasione per il taglio della torta ed il brindisi.

Il giorno dopo, venerdì, è dedicato al territorio, Pio Iannone e Gianfranco Russo con Archivio Area Giuglianese racconteranno la storia e l’evoluzione di piazza Matteotti presentando il volume “Giugliano dal 1500 ad oggi, da piazza Mercato ad AgorÁ”. A seguire spazio ancora alla musica con il live dei Calimma, trio di Raffaele Cardone, Marcello Basile e Massimo Capocotta che si esibirà spaziando lungo la tradizione della canzone napoletana proponendo brani dal 1600 fino a quelli del secolo scorso.

Il sabato vedrà protagonista la cantante e musicista Giusi Barone, dopo la sua esibizione spazio alla musica dance con un DJ Set in formato amarcord: ad alternarsi alla consolle, infatti, saranno tutti i DJ che in questi dieci anni hanno fatto ballare piazza Matteotti e gli amici di AgorÁ.

Chiusura all’insegna del gusto e del bello stile, infine, domenica 22 quando i Pastai Cacciapuoti offriranno a tutti degustazioni dei loro prodotti mentre i maestri Valentina Romano e Mariano Palazón porteranno il loro Tango in piazza e il trio di Pasquale Ruocco animerà la serata a ritmo di Flamenco.

TORNA ALLA HOME PAGE E SEGUI I NOSTRI CANALI SOCIAL FACEBOOK E INSTAGRAM