Nas a Marano e Pozzuoli: chiuso un locale e sequestrati vari alimenti

Nas a Marano e Pozzuoli: chiuso un locale e sequestrati vari alimenti

Nel napoletano è stato beccato un nutrizionista abusivo che esercitava la professione presso un ambulatorio


nas

MARANO – In Marano di Napoli, il Sindaco, successivamente alla ricezione di una segnalazione del NAS di Napoli, ha emesso un provvedimento di cessazione ad horas dell’attività commerciale di vendita al dettaglio già oggetto di pregressa ispezione igienico sanitaria, essendo stata accertata l’assenza di titoli autorizzativi indispensabili per condurre l’esercizio. 

In Pozzuoli, presso un’attività ristorazione insistente nel centro storico, i Carabinieri del NAS, a conclusione di una verifica igienico-sanitaria, ha proceduto al sequestro amministrativo di kg. 30 circa di prodotti carnei, ittici e preparati alimentari vari, in quanto risultati privi di indicazioni utili alla rintracciabilità degli stessi. Nel medesimo contesto, gli operanti hanno proceduto diffidare la parte al fine di eliminare le gravi carenze igienico/sanitarie/documentali riscontrate nel corso della verifica.

Anche nell’altro vesuviano, al termine di una complessa attività d’indagine, i Carabinieri del NAS hanno individuato e deferito alle competenti autorità una persona che svolgeva abusivamente la professione sanitaria di un nutrizionista presso un ambulatorio. Pur priva dei previsti titoli, la predetta eseguiva attività caratteristiche di un biologo.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage