Aversa, prima vittima di Coronavirus

Aversa, prima vittima di Coronavirus

E’ guarito però il primo contagiato. Ad annunciarlo il sindaco


AVERSA – Il sindaco di AversaAlfonso Golia, ha invece reso noto che nella notte è deceduto un 67enne con patologie pregresse. Sono 8 dall’inizio dell’emergenza i casi di coronavirus ad Aversa. Il sindaco Golia ha informato anche che il primo contagiato è guarito: il secondo tampone di verifica ha dato infatti esito negativo.

IL POST DEL PRIMO CITTADINO:

Vi comunico che purtroppo ieri notte è deceduto un nostro concittadino di 67 anni, con pregresse patologie. È il nostro Caso 7. Vi invito a stringervi insieme a me attorno al dolore della famiglia a cui esprimo il più sentito cordoglio da parte della nostra città.

Inoltre ho il dovere anche di informarvi che abbiamo un Caso 8 di 44 anni ma che fortunatamente sta bene ed è isolato e curato a casa già da alcuni giorni. A lui vanno i nostri auguri di una pronta guarigione.

Allo stesso tempo una buona notizia rappresenta un raggio di luce per la nostra comunità: il Caso 1 è guarito! Il secondo tampone di verifica è negativo! Una speranza, una luce per tutti noi.

Cari concittadini, come vi dicevo ieri, saranno due settimane decisive. Mi auguro che le notizie di oggi servano a far riflettere una volta in più chi ancora prende tutto questo sottogamba.

State in casa. Uscire significa mettere a rischio la vostra vita e quella degli altri.