Coronavirus, il servizio del TGR Leonardo che sta choccando tutti

Coronavirus, il servizio del TGR Leonardo che sta choccando tutti

Un video datato 2015 anticipa la minaccia di un virus sperimentato da scienziati cinesi


ITALIA – Sta facendo il giro del web un video datato 16 novembre 2015 e andato in onda su Rai 3 durante il TGR Leonardo: nelle immagini, si parla di un supervirus polmonare creato da scienziati cinesi utilizzando pipistrelli e topi. Sarebbe servito solo per motivi di studio ma diverse sono state le proteste.

La preoccupazione di tanti scienziati derivava dall’alto rischio che la diffusione di questo virus avrebbe generato tra gli esseri umani: i cinesi avevano innestato una proteina dai pipistrelli sul virus della Sars ricavato da topi. Il risultato era un supervirus che sarebbe rimasto chiuso in laboratorio, creando però una minaccia molto grande. Se, infatti, si fosse diffuso tra gli umani, gli effetti sarebbero stati molto gravi.

La molecola SHCO14 permetteva al virus di attaccare le cellule respiratorie dell’uomo e scatenare la sindrome. L’organismo modificato in laboratorio poteva contagiarlo direttamente dai pipistrelli, senza necessità dei topi.

Un video che sta facendo molto scalpore. Un’ipotesi molto concreta che sembra fare riferimento al virus che attualmente minaccia il mondo intero.

Alcuni giornali, tuttavia, tra cui “Open”, smentiscono questa tesi. La proteina che è stata oggetto di studio dai cinesi non sarebbe assimilabile a quella che invece caratterizza il Covid-19.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK

Guarda il video

https://www.youtube.com/watch?v=IJPrBS9uZi8&feature=youtu.be