Emergenza Coronavirus, azienda campana avvia produzione di mascherine protettive

Emergenza Coronavirus, azienda campana avvia produzione di mascherine protettive

Un’altra azienda, invece, ha deciso di distribuirle gratuitamente


BENEVENTO – Emergenza Coronavirus, azienda campana avvia produzione di mascherine protettive.

Le mascherine protettive sono in questo periodo caratterizzato da una forte paure a causa della diffusione del Covid.19, sono introvabili.  Per tale motivo l’azienda Muccillo Group di Benevento, specializzata nella produzione di abbigliamento, ha deciso di riconvertirsi e dare inizio alla produzione di mascherine. A renderlo noto il presidente del Consorzio Asi, Luigi Barone.

“Ho appena comunicato al presidente De Luca, all’assessore Marchiello, al direttore generale della Protezione Civile Giulivo e alla task force regionale per il contenimento del Coronavirus, che nell’agglomerato Asi di Ponte Valentino a Benevento opera un’azienda, la Muccillo group, che sta producendo, tutto made in Italy, mascherine protettive certificate oeko-tek, lavabili e riutilizzabili”.

“La Muccillo group – racconta Barone – fortunatamente è già attivissima nella fornitura ad aziende, ospedali e istituzioni locali ma ho voluto estendere la informazione alla Regione Campania per eventuali esigenze e/o necessita’ alla Protezione Civile”.

“Il territorio sannita è un territorio operoso e anche generoso- ha concluso il presidente del Consorzio Asi –  ci sono anche altre aziende che nelle prossime ore saranno operative per produrre mascherine certificate da destinare alla Campania e non solo”. Luigi Barone ha, infatti, spiegato che un’altra azienda situata a Limatola ha deciso di distribuire gratuitamente mascherine protettive sia per il proprio territorio sia per i comuni limitrofi.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK