Polizia rinviene ordigno esplosivo: nei guai una 49enne

Polizia rinviene ordigno esplosivo: nei guai una 49enne

Gli agenti hanno accertato che il contatore dell’energia elettrica del garage era stato manomesso ed  allacciato abusivamente alla rete pubblica


CASTELLAMMARE – Martedì pomeriggio gli agenti del commissariato di Castellammare di Stabia hanno effettuato un controllo in un garage in largo Santo Spirito a Castellammare di Stabia. I poliziotti, con il supporto del Nucleo Artificieri dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno rinvenuto un ordigno esplosivo del tipo “bomba carta” del  peso di circa 620 grammi.
Inoltre, gli agenti hanno accertato che il contatore dell’energia elettrica del garage era stato manomesso ed  allacciato abusivamente alla rete pubblica. A.B., 49enne napoletana con precedenti di polizia, è stata denunciata per fabbricazione o commercio abusivo di materiale esplodente, omessa denuncia di materiale esplodente e furto aggravato.

COMUNICATO STAMPA

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK