Afragola prega per Andrea, il 20enne grave dopo lo schianto in moto di ieri

Afragola prega per Andrea, il 20enne grave dopo lo schianto in moto di ieri

Violentissimo l’impatto frontale tra il suo ciclomotore e l’auto che viaggiava in senso opposto


AFRAGOLA/CARDITO – Afragola in ansia per le sorti di Andrea, il ragazzo ferito gravemente dopo l’incidente di ieri sera avvenuto a Cardito. L’impatto tra auto e moto, in via I maggio a Cardito, la strada che collega Afragola, è stato molto violento. Andrea, afragolese, è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale  Cardarelli di Napoli ed è in gravi condizioni. L’impatto tra il suo scooter e l’auto, che viaggiava in senso opposto, è stato violentissimo. Il ragazzo avrebbe perso il controllo del suo ciclomotore prima del tremendo impatto.

La città di Afragola prega dunque per un suo figlio, affinchè si possa riprendere.

Questo il post su Facebook di Savio:

“Non hai nemmeno 20 anni e la cosa che mi distrugge di più che ti trovi in quel letto, forza amico mio siamo tutti con te, tu sei un ragazzo forte coraggioso ti conosco, ti fai volere bene da tutti. Ti aspettiamo nel rione. Dio aiutalo, ti prego”.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK