Choc in città, bambino di 11 anni muore incastrato in un cassonetto

Choc in città, bambino di 11 anni muore incastrato in un cassonetto

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco  che hanno dovuto smontare il cassonetto per liberare il piccolo


BERGAMO – Bambino ritrovato morto nel cassonetto per la accolta indumenti. Il ritrovamento è avvenuto nella serata di ieri, quando una donna intorno alle 20.00 si era recata alla propria auto.

Secondo una prima ricostruzione il piccolo è rimasto incastrato in un cassonetto per la raccolta di indumenti usati, probabilmente dopo che si era arrampicato per raccogliere degli abiti. La donna si è trovata di fronte al corpo esanime del bambino ha lanciato subito l’allarme. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco  che hanno dovuto smontare il cassonetto per liberare il piccolo, subito trasferito in ambulanza all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove è morto in serata.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK