Coronavirus, ottava vittima a Ischia. Avrebbe compiuto 100 anni a luglio

Coronavirus, ottava vittima a Ischia. Avrebbe compiuto 100 anni a luglio

Sette dei deceduti erano ospiti della RSA


ISCHIA – Coronavirus, ottava vittima a Ischia. Avrebbe compiuto 100 anni a luglio.

Ottava vittima del coronavirus ad Ischia, dove nella serata di ieri è deceduto all’ospedale Rizzoli un anziano ricoverato in mattinata per gravi complicanze cardiache.

L’uomo, che a luglio avrebbe compiuto 100 anni, era ospite di Villa Mercede, la residenza per anziani divenuta focolaio del coronavirus ad Ischia con 30 casi di contagio tra ospiti e dipendenti. Sette delle 8 vittime ischitane della pandemia erano ospiti nella RSA di Serrara Fontana.

COMUNICATO STAMPA

FOTO DI REPERTORIO

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK