Fittano casa per le vacanze ad Ischia: giovane bloccato al traghetto. Era positivo al Covid-19

Fittano casa per le vacanze ad Ischia: giovane bloccato al traghetto. Era positivo al Covid-19

Ora è ricoverato al Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Anche un altro giovane trovato con la febbre alta


traghetto ischia covid

ISCHIA – Nel corso dei controlli sanitari al porto di Pozzuoli, ieri alla partenza del traghetto per Ischia delle 18.30, a due persone è stata riscontrata temperatura oltre i 37,5 gradi; sottoposte quindi a test rapido una di loro, un uomo di giovane età, è risultato positivo al Covid-19. Per lui è stato disposto il ricovero in ospedale.

Le due persone facevano parte di una comitiva di otto in procinto di imbarcarsi per l’isola dove avevano preso in fitto per alcuni giorni una casa attraverso un portale internet. Il giovane trovato positivo è stato condotto al reparto Covid-19 dell’ospedale di Pozzuoli con ambulanza a contenimento biologico.

Lì è stato sottoposto al tampone e dopo averne accertato la sua positività è stato ricoverato nel reparto dedicato agli infetti da Coronavirus.

Grande allarme sull’isola per un fatto che ha messo in risalto il pericolo di contagio a Ischia già colpita duramente dall’emergenza Coronavirus. I residenti chiedono agli albergatori del posto di controllare i turisti al loro arrivo nelle strutture così da sottoporre ad ulteriore controllo le persone che sbarcano sull’isola.