Raduno clandestino di motociclisti, irrompe il Sindaco: “La pagheranno cara”

Raduno clandestino di motociclisti, irrompe il Sindaco: “La pagheranno cara”

Il Primo cittadino: “Domani li identificheremo tramite le telecamere”


MONTE DI PROCIDA – Si erano dati appuntamento in località Acquamorta a Monte di Procida. Protagonisti circa 50 motociclisti che avevano organizzato una sorta di rave party. La loro festa però è stata “rovinata” dall’intervento sel Sindaco Giuseppe Pugliese che con l’ausilio della Polizia Municipale, è riuscito a bloccare tutto ed a cacciarli.

Ad annunciarlo, lo stesso primo cittadino:

Circa 50 motociclisti si sono dati appuntamento ad Acquamorta dove hanno inscenato una sorta di rave party,solo grazie al prontissimo intervento dei due agenti di polizia municipale reperibili, Steny e Filiberto siamo riusciti a cacciarli, domani li identificheremo tramite le telecamere e, vi assicuro, la pagheranno cara.