Sorpreso a bruciare rifiuti: arrestato 30enne “irregolare” in Italia

Sorpreso a bruciare rifiuti: arrestato 30enne “irregolare” in Italia

L’uomo è stato sorpreso mentre stava incendiando 2 mc di rifiuti, tra cui anche tubi di irrigazione, su terreno agricolo privato


CASAL DI PRINCIPE (CE) – A Casal di Principe, in via circumvallazione (località Madonnelle), i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per  combustione illecita di rifiuti, del cittadino ghanese I.I. cl1990, domiciliato a Casal di Principe, irregolare sul territorio nazionale.

L’uomo è stato sorpreso mentre stava incendiando 2 mc di rifiuti, tra cui anche tubi di irrigazione, su terreno agricolo privato.

L’arrestato è stato accompagnato ai domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.