Spara fuochi d’artificio per il compleanno della moglie: 43enne nei guai

Spara fuochi d’artificio per il compleanno della moglie: 43enne nei guai

E’ attualmente proibito dalla legge l’uso di petardi di notte soprattutto in aree densamente popolate


NAPOLI – Per festeggiare il compleanno della moglie ha acceso, a mezzanotte, nei Quartieri Spagnoli di Napoli, tre batterie di fuochi d’artificio: un 43enne è stato denunciato dai carabinieri che gli hanno contestato le esplosioni pericolose. E’ infatti proibito dalla legge l’uso di petardi di notte soprattutto in aree densamente popolate, come sono i Quartieri Spagnoli.

I militari, che stavano percorrendo le strade della città, sono stati attirati dalle deflagrazioni che provenivano da piazzetta Marinelli, nel quartiere Montecalvario. Lì hanno trovato l’uomo che stava per dare fuoco all’ultima delle tre batterie.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK