Tragedia sul lavoro: 22enne muore schiacciato da una lastra di metallo

Tragedia sul lavoro: 22enne muore schiacciato da una lastra di metallo

Il giovane, figlio del proprietario, è morto sotto gli occhi del padre


ZANE’ (VICENZA) – Tragedia quella che si è consumata nel pomeriggio di ieri a Zanè in provincia di Vicenza dove un giovane di 22 anni ha perso la vita sul posto di lavoro. Il 22enne lavorava in un’azienda meccanica ed è stato schiacciato da una lastra di metallo.

L’incidente è avvenuto intorno alle 15 alla O.me.ro Srl Carpenterie Meccaniche di via Vegri 20, in zona artigianale. Dalle prime informazioni sembra che il giovane sia il figlio di uno dei due soci dell’azienda.

I soccorsi sono scattati immediatamente e il giovane è stato portato in ambulanza al vicino ospedale di Santorso, ma purtroppo tutto si è rivelato inutile.

Le cause che hanno provocato lo sganciamento del pezzo di metallo sono in corso di accertamento. Sul posto, insieme ai carabinieri, anche i tecnici dello Spisal dell’Ulss 7 Pedemontana che dovranno ora ricostruire le cause della tragedia.

Resta aggiornato con le notizie de Il Meridiano News: clicca qui

Diventa fan su Facebook, clicca Mi Piace sulla nostra fanpage