Aggredisce e picchia i genitori per futili motivi: 39enne in manette

Aggredisce e picchia i genitori per futili motivi: 39enne in manette

Necessario l’intervento dei poliziotti: l’uomo è accusato di lesioni e maltrattamenti in famiglia


NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Stadera per una lite familiare.

I poliziotti sono entrati in un palazzo dove sono stati avvicinati da una donna che ha riferito di essere stata aggredita per futili motivi dal figlio che, poco dopo, si è barricato nell’appartamento malmenando anche il padre.

Una volta entrati gli agenti hanno allertato il 118 per soccorrere l’uomo e hanno arrestato A.V., 39enne napoletano con precedenti di polizia, per maltrattamenti in famiglia e lesioni.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK