Aggredisce ragazza per sottrarle lo smartphone: arrestato 50enne

Aggredisce ragazza per sottrarle lo smartphone: arrestato 50enne

L’arrestato è stato anche coinvolto in una rissa


AVELLINO – Aggredisce ragazza per sottrarle lo smartphone: arrestato 50enne.

Arrestato il rapinatore che lo scorso 10 marzo, durante un tentativo di furto, ferì una giovane di origini cinesi. L’uomo si avvicinò con forza alla ragazza cercando di sottrarle lo smartphone. La giovane tentò però di difendersi, iniziando una colluttazione con il malvivente. Ad aiutare la ragazza, ferita dal rapinatore, alcuni passanti che riuscirono a mettere in fuga l’uomo.
La scena fu ripresa da alcuni presenti tramite i cellulari e poche ore dopo postata sui social. Grazie, proprio, alle riprese, gli agenti della Polizia riuscirono a risalire all’identità dell’uomo, 50enne napoletano, ma dovettero rimandare l’arresto perché mancava la fragranza del reato. Nella giornata di ieri, invece, l’uomo è stato tratto in arresto, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Avellino su richiesta della locale Procura.
L’arresto è avvenuto anche grazie alle immagini diffuse sui social dal Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, nelle quali si vede il 50enne prendere parte ad una violenta rissa, avvenuto nel mese di maggio a Altavilla Irpina.
TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK