Arnesi da scasso in borsetta per furto di bici costosa: arrestata 48enne

Arnesi da scasso in borsetta per furto di bici costosa: arrestata 48enne

La bicicletta è stata restituita alla proprietaria e la donna messa ai domiciliari


SORRENTO – Donna ruba bici elettrica in pieno centro, arrestata dai carabinieri. Nella borsetta gli arnesi da scasso: in un video il tentativo di fuga i carabinieri della compagnia di Sorrento hanno arrestato per furto di una bicicletta elettrica anna fiorentino, 48enne del posto già nota alle ff.oo.
Nel tardo pomeriggio di ieri nella centralissima piazza Angelina Lauro, una signora ha lasciato momentaneamente incustodita la sua nuova e costosa bici elettrica dopo averla legata ad un palo della luce con un cavetto antifurto.  Sfruttando l’assenza della proprietaria, la 48enne – nelle vesti di una tranquilla signora a passeggio – si è avvicinata alla bici, ha tranciato con una tronchese il cavetto e ha forzato la serratura della batteria. Un cittadino ha assistito alla scena ed ha chiamato il 112 descrivendo la donna e quello che stesse facendo.

Un’autoradio del nucleo radiomobile, allertata dal 112, ha bloccato la donna in fuga alla guida della bici. Perquisita, nella borsetta i militari hanno trovato gli arnesi da scasso poco prima utilizzati. I carabinieri hanno acquisito un video per ricostruire l’evento: si vede la donna lungo il Corso Italia mentre si allontana dal centro pedalando di gran lena. La bicicletta è stata restituita alla proprietaria. L’arrestata, dopo il rito per direttissima, è stata sottoposta agli arresti domiciliari e con il braccialetto elettronico.