Campania, indagine sierologica su ex zona rossa

Campania, indagine sierologica su ex zona rossa

Circa 5000 persone coinvolte nello screening


Sala Consilina, blocco Coronavirus

SALA CONSILINA (SALERNO) – Nel Vallo di Diano e nel Tanagro, a sud di Salerno, indagine sierologica in tema di Covid-19. Sono coinvolte circa cinquemila persone residenti nei comuni nell’ex zona rossa di Atena Lucana, Auletta, Caggiano, Polla e Sala Consilina. A cura dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, i test prevedono l’effettuazione del tampone naso-faringeo, di un esame di siero post-prelievo e di un prelievo rapido su goccia di sangue.