Choc in carcere: trovati 25 cellulari nascosti nel doppio fondo della pentola

Choc in carcere: trovati 25 cellulari nascosti nel doppio fondo della pentola

A scoprirli sono stati 4 agenti della Polizia Penitenziaria


AVELLINO – Una pentola realizzata ad hoc. Un’antiaderente con il doppio fondo, ma non per cucinare, ovviamente. Ma per contenere 25 telefonini. E’ quanto hanno scoperto gli agenti della polizia penitenziaria nel carcere di Avellino. I telefoni, destinati ad un detenuto, come riportato da ottopagine,  ristretto nel reparto di Alta Sicurezza, erano stati abilmente occultati all’interno del pacco. Nel dettaglio si tratta di 19 microcellulari, 4 smartphone e 2 telefoni satellitari.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK