Colpo grosso in gioielleria: ladri entrano e spaccano le vetrine. Bottino da migliaia di euro

Colpo grosso in gioielleria: ladri entrano e spaccano le vetrine. Bottino da migliaia di euro

In quattro assaltano la gioielleria. Le immagini del raid riprese interamente dalle telecamere


SCAFATI – Dieci minuti, da quando i ladri hanno cominciato a colpire la vetrata dell’ingresso a quando, con le vasche di plastica piene di gioielli, si sono infilati velocemente in macchina per scappare di nuovo. Le videocamere di sorveglianza hanno ripreso tutto il furto con spaccata che c’è stato nella notte tra il 7 e l’8 giugno a Scafati, in provincia di Salerno, ai danni di una gioielleria di via De Gasperi.

Le immagini sono state acquisite dai carabinieri della stazione di Scafati, incaricati delle indagini; già nella notte, poco dopo il furto, i militari avevano effettuato i sopralluoghi alla ricerca di elementi utili per le indagini. L’allarme era scattato poco dopo il raid, i ladri però si erano rapidamente dileguati.

All’arrivo delle forze dell’ordine, il caos: le vetrate di ingresso spaccate, le vetrine interne mandate in frantumi, i gioielli razziati. Nel video del furto, diffuso sui social, si vedono tutte le fasi del colpo, il cui bottino resta ancora da quantificare.

I criminali sono quattro, arrivano con un’automobile scura, hanno tutto il volto coperto. Mentre il conducente parcheggia sul marciapiedi, più vicino possibile alla gioielleria, gli altri partono all’attacco. Due preparano le vasche di plastica, il terzo inizia a colpire dell’ingresso con un ariete. Dopo numerosi colpi la vetrata cede, i criminali entrano e si accaniscano contro una seconda porta e alla fine riescono ad entrare nella gioielleria. Spaccano le vetrine a martellate e prendono tutto quello che possono. Svuotano gli scaffali dell’espositore al centro della stanza: probabilmente avevano già effettuato dei sopralluoghi e sapevano che lì c’erano i gioielli più costosi. Subito dopo caricano la refurtiva in macchina e ripartono.

fonte Fanpage.it