Covid-19, riaprono i centri estivi per bambini: ecco le regole da rispettare

Covid-19, riaprono i centri estivi per bambini: ecco le regole da rispettare

Le precauzioni dovranno essere rispettate dagli educatori e i piccoli per evitare i contagi


ITALIA – Con l’avvicinarsi dell’estate tornano i campi/centri estivi per bambini e ragazzi, quest’anno in versione inedita, con una serie di accortezze causa coronavirus. Sono le linee guida per la riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative a elencare le precauzioni che gli educatori e i piccoli dovranno rispettare per evitare i contagi.

Misure di sicurezza generali

L’obbligo di indossare le mascherine vale sopra ai 6 anni di età; dovranno rispettarlo personale, bambini e ragazzi. Assembramenti da evitare, percorsi differenziati, ingressi e uscite scaglionati, sempre al fine di agevolare genitori e accompagnatori dei piccoli nel rispetto del distanziamento sociale. Non è prevista, inoltre, approvazione della proposta organizzativa dei centri da parte delle Aziende sanitarie locali, né certificazioni dello stato di salute da parte del pediatra per l’ammissione al centro.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK