Federico, imprenditore 37enne, muore dopo mesi di agonia: era caduto da una scala

Federico, imprenditore 37enne, muore dopo mesi di agonia: era caduto da una scala

L’incidente si è verificato mentre l’uomo era al lavoro. Anni fa era scomparso tragicamente anche il fratello


CASERTA/ALIFE – Tragedia nel casertano. La comunità di Alife ha perso la speranza di  risveglio di Federico Santangelo, 37 anni, deceduto oggi dopo quasi 8 mesi di agonia.

Il giovane imprenditore avrebbe compito 38 anni tra poco più di dieci giorni, ma – come riporta casertanews.it – è deceduto nel reparto dell’Azienda Ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta dove era ricoverato da tanti mesi dopo una brutta caduta da una scala che lo ha ferito gravemente, portandolo al decesso.

La drammatica notizia è giunta questa mattina ed ha squarciato il cuore di tutti gli amici ed i familiari che, invece, attendevano sempre una buona notizia dai medici. Il suo cuore forte ha combattuto per otto mesi, superando anche le difficoltà dell’emergenza Covid-19, fino ad oggi.

Tanti anni fa, la famiglia Santangelo aveva subito un altro, terribile lutto: il fratello Francesco morì infatti  in circostanze molto dolorose. I due erano molto legati tant’è che la casa realizzata da Federico e dove sarebbe dovuto andare a vivere con la fidanzata (si sarebbero dovuti sposare qualche settimana dopo la tragica caduta) era stata progettata proprio da Francesco.