Focolaio a Mondragone, Salvini attacca De Luca: “E’ nu piatt vacant”

Focolaio a Mondragone, Salvini attacca De Luca: “E’ nu piatt vacant”

L’accusa del senatore al presidente della Regione Campania in merito alla gestione dell’emergenza


MONDRAGONE – Diventa sempre più preoccupante la situazione a Mondragone: il focolaio scoppiato nel complesso residenziale noto come Palazzi ex Cirio, ha raggiunto quota 49 positivi. In merito alla questione, è intervenuto il leader della Lega Matteo Salvini che ha attaccato De Luca, affermando queste parole: “Il caso Mondragone si aggrava: decine di positivi, quattro contagiati hanno fatto perdere le proprie tracce, cresce la tensione tra gli italiani e la comunità bulgara e addirittura le tv nazionali seguono il caso. De Luca, così pronto a insultare la Lega, tace. Amici napoletani mi segnalano una bella espressione: “Nu piatt vacànt”, (ossia un piatto vuoto). Tante scene, a partire dalle sparate sul lanciafiamme, ma alla prova dei fatti il piatto è vuoto. Da De Luca tante parole ma zero fatti”.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK