Giugliano, discarica abusiva e mobili bruciati in strada: l’intervento della Municipale

Giugliano, discarica abusiva e mobili bruciati in strada: l’intervento della Municipale

Il sequestro da parte dei caschi bianchi. Gli incendi andavano avanti ed erano segnalati da giorni


GIUGLIANO IN CAMPANIA – Rifiuti abbandonati e bruciati in strada. La segnalazione arriva da Giugliano, precisamente da Via Arco Sant’Antonio. Da diversi giorni, in zona, era segnalata la presenza di roghi tossici. Una persona, sempre la stessa, portava mobili da smaltire in quella strada. Due persone di colore, poi, si occupavano di portare questi rifiuti ingombranti presso un forno abusivo, che si trovava a casa di un’altra persona, dove i mobili venivano poi bruciati. La Polizia Municipale ha effettuato, a quel punto, un sequestro della discarica abusiva, gestita illegalmente, ed ha denunciato la persona responsabile.

In questi giorni sono in corso maggiori controlli proprio per combattere il fenomeno dei roghi tossici.

LE FOTO: