Incidente sulla superstrada per Formia: morta una donna, ferito suo nipote e l’ex sindaco

Incidente sulla superstrada per Formia: morta una donna, ferito suo nipote e l’ex sindaco

I due feriti sono stati trasportati d’urgenza in ospedale, dove sono ora ricoverati


Tragedia questo pomeriggio alle 14.30 lungo la superstrada Cassino Formia: per cause ancora da accertare una Mercedes e un’Audi A4 si sono scontrate nel territorio di Ausonia, finendo violentemente fuori strada.

Una delle due macchine si è ribaltata più volte, finendo fuori strada oltre il guardrail. Una donna residente a Pontecorvo è morta, mentre il nipote 49enne è rimasto gravemente ferito a causa dell’impatto.

Lesioni gravissime anche per il conducente dell’Audi A4, risultato essere Domenico Corte, ex sindaco di Coreno Ausonio: l’uomo ha riportato un trauma cranico, uno facciale e gli si sono rotte le gambe. Sul posto sono giunti i soccorsi del 118, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Cassino e i carabinieri delle stazioni Ausonia e Pontecorvo.

La superstrada è stata chiusa per ore in entrambe le direzioni per permettere agli operatori di mettere in sicurezza l’area. Lo scenario che si è presentato a carabinieri, pompieri e soccorritori è stato agghiacciate: due persone ferite gravemente e una donna morta molto probabilmente sul colpo.

La signora, S.P., classe 1931 e originaria di Pontecorvo, ha portato ferite troppo gravi a causa dello schianto: nulla hanno potuto i medici intervenuti per salvarla, non hanno potuto fare altro che dichiararne il decesso.

I due feriti invece, sono stati trasportati d’urgenza in ospedale, dove sono stati ricoverati per ricevere le cure del caso. Le cause dell’incidente non sono ancora note: saranno le forze dell’ordine, dopo i rilievi, ad accertare eventuali responsabilità per il sinistro.

fonte: roma.fanpage

Immagine di repertorio