Litorale domitio, 30enne partorisce e si scopre positiva al Coronavirus

Litorale domitio, 30enne partorisce e si scopre positiva al Coronavirus

Sia il neonato che la madre sono stati trasferiti all’ospedale Cotugno di Napoli


MONDRAGONE/SESSA AURUNCA – Una donna di 30 anni si è recata all’ospedale San Rocco di Sessa Aurunca, nel casertano, per dare alla luce il suo bimbo come poi è effettivamente avvenuto. Dopo la nascita però, la giovane donna, di Mondragone, ha avuto una brutta sorpresa. Quando si è recata in ospedale per partorire infatti la donna si è scoperta positiva al Coronavirus. Il contagio è venuto alla luce proprio a seguito di alcuni esami ai quali la donna si è sottoposta e del relativo tampone. La 30enne era infatti asintomatica.

Il  piccolo – come riportato da paesenews.it – è venuto alla luce normalmente ed è sano ma sia il neonato che la madre sono stati comunque trasferiti all’ospedale Cotugno di Napoli. Sia il pronto soccorso che la sala parto sono stati chiusi per l’opportuna sanificazione.