Marano, la Lega contro il sindaco Visconti: “La città non merita tanto squallore”

Marano, la Lega contro il sindaco Visconti: “La città non merita tanto squallore”

La nuova dirigenza della Lega è vicina ai tanti concittadini abbandonati da questa amministrazione


MARANO – Tanto rumore per nulla! L’azzeramento della giunta prima, e le successive nomine dei nuovi assessori ricalcano fedelmente il copione della famosa commedia shakespeariana.

Gli elementi tragicomici ci sono tutti.

Dal complotto del PD, al dramma dell’azzeramento della giunta, alla farsa delle nomine, per non parlare dei tanti protagonisti comici della vicenda a cominciare dal Sindaco, il suo nuovo Vice (autista più che altro) per finire al Don Juan Marzi.

Il vero dramma però lo stanno vivendo i cittadini Maranesi, che dopo il lockdown sono ricaduti nell’incubo di una città allo sbando. Un esempio su tutti il caso del custode del cimitero che essendo in ferie lo lascia chiuso per giorni.
Una città allo sbando in cui l’unica preoccupazione del Sindaco e dei suoi parvenous è quella di spartirsi le poltrone per uno stipendio o per un po’ di visibilità.

Queste logiche non ci sorprendono, queste sono le logiche del PD, dei suoi amministratori, della dirigenza cittadina, da sempre incapaci di gestire la cosa pubblica in maniera efficiente.

Le scelte del sindaco Visconti di affidarsi ancora una volta a personaggi lontani dal territorio, denotano il suo totale disprezzo per la città di Marano e per i cittadini maranesi.

Ci saremmo aspettati un sussulto di dignità da parte di qualche elemento del PD che considera il Sindaco un vero incapace, ma alla fine hanno prevalso le logiche del bisogno, dei gettoni di presenza e delle poltrone.

Marano non merita tanto squallore. Marano non merita tanta povertà d’animo.

La nuova dirigenza della Lega è vicina ai tanti concittadini abbandonati da questa amministrazione ed è già a lavoro per riportare la politica al suo ruolo centrale di mediazione tra le diverse istanze sociali.

Coinvolgere di nuovo la società civile, i professionisti, le imprese, il mondo delle associazioni in un progetto di rinascita della città è lo scopo del nuovo coordinamento cittadino, affinché errori come Visconti non abbiano più a ripetersi.

COMUNICATO STAMPA COORDINAMENTO COMUNALE LEGA DI MARANO

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK