Napoli, aggressione Simeoli: le sue condizioni

Napoli, aggressione Simeoli: le sue condizioni

L’uomo, un 29enne, lo ha aggredito alle spalle con una forbiciata


NAPOLI – Aggressione a Simeoli. Erano circa le 13.15 di oggi quando il barbiere Vito Simeoli è stato aggredito da un cliente in attesa, senza prenotazione.

L’uomo, un 29enne, lo ha aggredito alle spalle con una forbiciata. Simeoli è stato trasportato al presidio ospedaliero del Vecchio Pellegrini dove è  stato dimesso e ritenuto guaribile in 15 giorni. Non ha ritenuto opportuno denunciare il ragazzo perché già problematico. Il 29enne sarà sottoposto ad accertamenti sanitari.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK