Napoli, in 250 bloccano una strada: “Riaprite il pronto soccorso dell’ospedale!”

Napoli, in 250 bloccano una strada: “Riaprite il pronto soccorso dell’ospedale!”

I manifestanti hanno anche gettato cassonetti in strada per bloccare il traffico, sempre molto sostenuto in zona


NAPOLI – Circa 250 persone hanno occupato via Marina a Napoli, chiedendo la riapertura del Pronto Soccorso dell’Ospedale Loreto Mare. “Siamo cittadini della zona – spiegano – e ora che l’emergenza covid è finita in Campania bisogna riaprire l’accesso al pronto soccorso dell’ospedale che salva ogni giorno tante vite. Così invece siamo costretti ad andare al Pellegrini o all’Ospedale del Mare”. L’Ospedale Loreto Mare è stato infatti trasformato in un Covid Center dall’Asl e dalla Regione Campania per affrotnare l’emergenza coronavirus e al momento resta dedicato a questo. I manifestanti hanno bloccato per quasi un’ora l’arteria stradale, gettando anche cassonetti in strada per bloccare il traffico che è sempre molto sostenuto su via Marina.

Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine in tenuta antisommossa e c’è stato un dialogo con i manifestanti che hanno consegnato un documento di protesta ai vertici dell’ospedale. Al termine della protesta la strada è stata liberata senza scontri e la manifestazione si è conclusa.