Napoli, studente positivo al Covid-19 salta la maturità: contagiato durante una festa

Napoli, studente positivo al Covid-19 salta la maturità: contagiato durante una festa

Il giovane non si è sentito bene, avvertendo sintomi come tosse e febbre, assimilabili a quelli del coronavirus


NAPOLI – Giovane maturando costretto a saltare l’esame a causa del Coronavirus: è questa la vicenda avvenuta a Napoli. Protagonista uno studente del liceo Labriola che, dopo aver preso parte a una festa di 18 anni alla quale erano presenti molti studenti del liceo Labriola, è risultato positivo al Covid.19. Per questa ragione, non ha potuto sostenere l’esame di Stato.

Alla festa, erano presenti vari studenti dell’istituto: una serata tranquilla con poche decine di invitati, ma rispettando le regole.

Come riporta “Il Mattino”, qualche giorno dopo uno degli invitati, un maturando, non si è sentito bene, avvertendo sintomi come tosse e febbre, assimilabili a quelli del Covid-19. Il giovane, assieme alla sua famiglia, si è recato al Cotugno e si è sottoposto al tampone, che dà esito positivo. Il ragazzo è l’unico ad aver contratto il virus; gli altri compagni di classe, che non sono comunque mai andati a scuola, sono risultati tutti negativi al test.

“L’esame – fanno sapere dall’ufficio scolastico regionale – sarà garantito a tutti, viene solo differito, e comunque chi è negativo lo può fare secondo il calendario degli esami”.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK