Proposta di matrimonio in ospedale: lei dice sì ma muore due giorni dopo

Proposta di matrimonio in ospedale: lei dice sì ma muore due giorni dopo

Bianchi i palloncini fatti volare dai cari al funerale della ragazza, come il colore dell’abito da sposa che avrebbe dovuto indossare


PROVINCIA DI FIRENZE – Edoardo Parisi e Chiara Giuntoli sono due ragazzi comuni, protagonisti però di una storia tanto straordinaria quando tragica, purtroppo, che non è finita come tutti si speravano accadesse. Dopo circa 2 anni dal momenti in cui lei aveva scoperto di avere un tumore al seno, lui aveva deciso di farle la fatidica proposta nella stanza d’ospedale nella quale era ospite, con tanto di video postato sul so profilo Facebook. La risposta era stata affermativa e tanta era stata la commozione, ma purtroppo, a soli due giorni da quel momento meraviglioso Chiara non ce l’ha fatta.

“Stamani mi sono svegliato. Ho dormito dopo non so quanti giorni. Ho fatto colazione, da solo… Ho pianto, di nascosto, nella doccia, proprio come facevo a casa perché sennò ti saresti arrabbiata. Fuori c’e’ il sole che brilla e un leggero vento mi accarezza la pelle. Ho aperto i social dopo tanto tempo, una cosa che due tipi come noi facevano ogni istante. Ho visto tanti messaggi, più o meno belli, di tante persone. Sembrava veramente triste questa storia. Allora mi sono fermato e ho pensato che tu, durante la malattia, non sei mai stata triste. Non perché non capissi la situazione, ma perché sapevi che la tua tristezza mi avrebbe inevitabilmente contagiato. E hai sempre sorriso e lottato e brillato”, sono state queste le parole di Edoardo postate sui suoi social. Bianchi sono stati i numerosi palloncini fatti volare nel cielo dai cari al suo funerale, per ricordare il colore dell’abito che tanto avrebbe sognato di indossare.

IL VIDEO:

Proposta di matrimonio: lei dice "sì" ma muore 2 giorni

🎗 PROPOSTA DI MATRIMONIO IN OSPEDALE: LEI DICE "Sì" MA MUORE 2 GIORNI DOPO LEGGI ➡️ https://bit.ly/2APczuI

Posted by Il Meridiano News on Monday, June 22, 2020