Qualiano, finita l’odissea dei campi da tennis: pronti dopo 27 anni

Qualiano, finita l’odissea dei campi da tennis: pronti dopo 27 anni

Dopo i lavori, il centro del tennis locale si presenta completamente rinnovato, più funzionale, sicuro e dotato di tutte le caratteristiche necessarie a farne una struttura moderna e fruibile per tutti


QUALIANO – Terminata l’attesa. A breve i qualianesi, dopo 27 anni dall’inizio dei lavori, potranno finalmente fruire dei nuovi campi da tennis. “E’ stato un investimento importante” sottolinea l’assessore allo Sport e edilizia sportiva Bonaventura Cerqua, “ma soprattutto è un intervento di grande valore simbolico ed in perfetta sintonia con il programma di questa amministrazione, che pone lo sport e la fruizione di spazi pubblici, in cima alle lista delle opere da realizzare o recuperare per rendere la nostra Qualiano una città sempre più moderna e funzionale”

Nel corso degli ultimi anni l’impegno dell’assessore Cerqua è stato pressoché costante affinché si completassero i lavori inaugurati alla metà degli anni 90 (1993 – 1997). Quando la struttura in quegli anni fu terminata, non furono presi idonei accorgimenti e provvedimenti per preservarne l’integrità e nel giro di pochi mesi la struttura venne completamente saccheggiata e devastata. Diventò necessario finanziare nuovi investimenti pubblici per una ristrutturazione ex novo della struttura sportiva.

Solo nel giugno del 2015, quindi dopo oltre vent’anni dall’inizio lavori, la precedente amministrazione De Luca, sempre con Bonaventura Cerqua assessore, riuscì a reperire nuove risorse da destinare ad un nuovo e radicale intervento di ristrutturazione funzionale dei campi da tennis, conclusi poi grazie anche alle sinergie profuse dalla attuale amministrazione De Leonardis.

Dopo i lavori, il centro del tennis locale si presenta completamente rinnovato, più funzionale, sicuro e dotato di tutte le caratteristiche necessarie a farne una struttura moderna e fruibile per tutti. L’impianto è stato riqualificato sia per quanto riguarda il perimetro esterno della struttura, sia all’interno, dove sono stati rifatti ex novo gli spogliatoi per gli atleti, i servizi e tutti gli spazi dedicati alla custodia delle attrezzature.

La ristrutturazione dei campi da tennis va a completare un intenso lavoro amministrativo svolto negli ultimi anni per il potenziamento delle strutture sportive comunali. Un potenziamento che dà nuovi strumenti e nuove possibilità ai tanti sportivi qualianesi ed alle tante associazioni sportive presenti sul nostro territorio. “Si tratta di interventi strutturali di lunga durata”, ha spiegato l’assessore Cerqua, che prosegue: “Questo significa che alla comunità di Qualiano consegneremo una struttura capace di essere adeguata sia nell’immediato futuro che negli anni a seguire.

“Trattandosi di una struttura sportiva, possiamo dire che stiamo facendo un ottimo lavoro di squadra”, ha commentato il sindaco Raffaele De Leonardis, non nascondendo la propria soddisfazione per l’opera ultimata e affidata. “Crediamo che l’insieme delle due nostre strutture sportive, campo sportivo comunale e campi da tennis, possano diventare un punto di riferimento per tutto il territorio”.

A breve, sempre per ciò che attiene i lavori pubblici e le opere di riqualificazione funzionale di strutture pubbliche, ci saranno ulteriori novità, con interventi mirati per migliorare ulteriormente i servizi a disposizione dei cittadini qualianesi.