Rapina a noto caseificio nel casertano: balordi sparano proiettile ad altezza d’uomo

Rapina a noto caseificio nel casertano: balordi sparano proiettile ad altezza d’uomo

I Carabinieri di Aversa procedono per le indagini del caso.


TEVEROLA – Rapina all’interno di un Caseificio. I fatti risalgono al primo pomeriggio di ieri, intorno alle 14.00, presso il caseificio Caputo.

Due malviventi a bordo di una moto di grossa cilindrata sono entrata nell’esercizio commerciale armati, hanno impugnato la pistola contro la cassiera facendosi consegnare l’incasso della giornata. Nella concitazione i rapinatori hanno sparato un proiettile ad altezza uomo che solo per fortuna non ha colpito la donna. I rapinatori con casco dopodiché si sono dileguati per le vie adiacenti. Carabinieri di Aversa procedono per le indagini del caso.

TORNA ALLA HOME PAGE PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE E RESTA AGGIORNATO SEGUENDO LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK