Salvini attacca De Luca: “Le ecoballe di Taverna del Re sono ancora lì. Da lui solo promesse”

Salvini attacca De Luca: “Le ecoballe di Taverna del Re sono ancora lì. Da lui solo promesse”

Durante il suo intervento a Castel Volturno, Salvini torna ad attaccare De Luca


CASTEL VOLTURNO – Nel suo intervento nella piazza di Castel Volturno, Salvini torna ad attaccare Vincenzo De Luca. “Sono le 9,30 e non mi ha ancora insultato – ironizza – forse gli si sarà scaricato il lanciafiamme, credo che cominci ad aver paura”. Parlando con i giornalisti, il senatore leghista sottolinea che il governatore “è l’unico che racconta palle in Campania. Aveva promesso di smaltire cinque milioni di ecoballe che invece sono ancora tra Villa Literno, Giugliano e altre discariche. C’è un problema di salute pubblica, di Terra dei fuochi, di lavoro nero nei campi”.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK