Salvini sui festeggiamenti: “Dov’era De Luca? Troppi tifosi in giro, così non va”

Salvini sui festeggiamenti: “Dov’era De Luca? Troppi tifosi in giro, così non va”

E De Magitris commenta: “Ieri sera ha vinto il contagio della felicità”


NAPOLI – A seguito dei festeggiamenti di ieri sera per la vittoria della Coppa Italia da parte del Napoli, durante i quali numerose persone si sono riversate in strada per celebrare la squadra della città, Matteo Salvini non ha perso occasione per attaccare il Governatore Vincenzo De Luca: “Mi chiedo dove fosse ieri sera De Luca – ha detto Salvini – sono contento per Gattuso e per il Napoli, ma qualcosa non ha funzionato. Hanno rotto le scatole a me per i selfie con le persone e ieri c’era qualche migliaio di tifosi”. Anche il sindaco del capoluogo campano Luigi De Magistris si è espresso in merito alla questione, e ha esaltato la gioia della vittoria dopo un lungo periodo di crisi come quello del lockdown precisando: ”Ieri sera ha vinto il contagio della felicità”.

Ma non ci ha pensato due volte Emilio Borrelli, consigliere regionale dei verdi, a rispondere alle accuse del leader della Lega: “Salvini non è nella posizione per poter lanciare accuse.  Condanniamo i deliri e il vandalismo ma i festeggiamenti erano prevedibili, Prefetto e Questura avrebbero dovuto prendere misure precauzionali”.