Sindaco campano vieta di fumare in piazze e spazi pubblici: è polemica

Sindaco campano vieta di fumare in piazze e spazi pubblici: è polemica

“Sigaretta costituisce alibi per girare senza mascherina”


LAURO (AVELLINO) – Il sindaco dell’avellinese Antonio Bossone, dopo aver disposto la rimozione di panchine in parchi e giardini in modo da evitare assembramenti, torna a far discutere con la sua ultima ordinanza, nella quale al punto 11 si legge il divieto di  fumare e di consumare alcolici presso piazze o spazi pubblici. “Il fatto di fumare – precisa Bossone – costituisce un alibi per girare senza mascherina”. Il divieto rimarrà vigente fino al prossimo 20 giugno.

All’interno del documento il sindaco, inoltre, non ha esitato a mostrare il suo disappunto riguardo al fatto che dal 20 aprile, data di cessazione della zona rossa per il comune di Lauro, ancora non sia stato effettuato uno screening completo sulla popolazione, nonostante i numerosi inviti rivolti all’Asl e alla Regione Campania.