Torna dal nord e viene ricoverato per febbre alta: muore in ospedale

Torna dal nord e viene ricoverato per febbre alta: muore in ospedale

Lunedì sarebbe stato dimesso e sarebbe tornato a casa ma le cose sono peggiorate


CAPODRISE/MARCIANISE – Tragedia oggi nel casertano. La comunità di Capodrise è scossa dalla morte di  Salvatore Ferraro, 50 anni, deceduto intorno alle 9. L’uomo è morto all’ospedale di Marcianise a causa di un arresto cardiaco. Un ragazzo d’oro, benvoluto da tutti, con un fisico da leone mai piegato dalle difficoltà che la vita gli ha riservato fino a questi ultimi tragici tornanti di un’esistenza durata troppo poco.

Ferraro – come riporta edizionecaserta.it  due giorni fa non si era sentito molto bene, accusando sintomi febbrili al punto di recarsi all’ospedale di Marcianise dove si trovava ancora ricoverato. Lunedì sarebbe stato dimesso e sarebbe tornato a casa ma il destino lo ha strappato all’affetto dei suoi cari.

Il 50enne era tornato a Capodrise per stare accanto al padre dopo la fine del suo matrimonio e dopo aver vissuto per anni a Parma. I funerali potrebbero essere celebrati nella giornata di domani a Capodrise, città che ora si stringe intorno all’anziano genitore ora solo.