Tragedia sul lavoro nel napoletano: operaio muore investito da condotta di ferro

Tragedia sul lavoro nel napoletano: operaio muore investito da condotta di ferro

L’uomo è morto sul colpo


ACERRA/NAPOLI  – Incidente sul lavoro, Raimondo muore investito da una condotta di ferro. L’incidente è avvenuto ieri mattina intorno alle 10.00, l’uomo come –  riportato da Stylo 24 – ha perso la vita sul lavoro mentre era impiegato alle acque reflue di Acerra.

Secondo una prima ricostruzione, Raimondo Martinelli, residente a Ponticelli,  stava svolgendo il suo lavoro quando è stato investito dalla trave di ferro. Sul posto il personale del 118 che hanno tentato di rianimarlo ma non c’è stato nulla da fare. Raimondo è morto sul colpo.

TORNA ALLA HOME E VISITA LA PAGINA FACEBOOK