Tragico incidente sulla Milano-Napoli: camion sbanda, morto il conducente

Tragico incidente sulla Milano-Napoli: camion sbanda, morto il conducente

Sul posto sono intervenuti immediatamente i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo


FROSINONE – Ennesima tragedia in strada. Questa volta è accaduto sull’A1 Milano-Napoli, nel tratto compreso tra Ferentino ed Anagni-Fiuggi. Il sinistro risale all’alba di oggi, venerdì 19 giugno. Vittima il conducente di un camion, un uomo sulla cinquantina, morto sul colpo. Secondo le informazioni apprese erano da poco passate le ore 6, l’uomo era a bordo del mezzo pesante e stava transitando lungo l’autostrada del Sole, nel territorio della provincia di Frosinone, quando, per cause non note e in corso d’accertamento, ha sbandato ed è uscito fuori strada, mentre viaggiava in direzione Roma, terminando la corsa in un campo che costeggia la carreggiata, all’altezza del chilometro 606. Momenti di paura per gli automobilisti in transito di passaggio sul tratto di strada interessato dal sinistro, che hanno assistito alla scena. Preoccupati per le condizioni di salute di chi era alla guida, hanno dato l’allarme, contattando il Numero Unico delle Emergenze 112 e chiedendo l’intervento urgente di un’ambulanza.

L’ipotesi: un malore improvviso

Sul posto, ricevuta la segnalazione, è arrivato il personale sanitario a sirene spiegate, che ha cercato di rianimarlo, ma purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare se non constatarne il decesso. Presenti per i rilievi di rito gli agenti della polizia stradale, che hanno svolto gli accertamenti e ricostruito la dinamica. L’ipotesi è che il cinquantenne si stato colto da un malore improvviso, che gli avrebbe fatto perdere inavvertitamente il controllo del mezzo. Terminate le verifiche, la salma è stata trasferita in obitorio. Nel sinistro al momento non risultano coinvolti altri veicoli.

FONTE: FANPAGE.IT